Madonna del Giambellino - Santuario-Basilica Madonna dei Miracoli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Madonna del Giambellino

Storia del Santuario

LA MADONNA DEL GIAMBELLINO


Sulla parete sopra la scala, che dalla chiesa porta in Convento, c'era il dipinto di una graziosa Madonna (Scuola del Giambellino).

Durante il restauro del Convento l'affresco fu staccato dal muro e nel 1970 venne collocato nel CORO, dietro l'Altar Maggiore, convenientemente incorniciato.

Per i visitatori, quella Madonna orante con il Bambino Gesù accanto, così dolce e serena, è una gradita sorpresa. Sotto l'affresco c'è una strofa latina che dice:

Questa è quella dolce rosa, Madre di Cristo gloriosa,

Questa è la donna luminosa, assai bella e formosa

Lei, di grazia, salutate, o passanti, Lei inchinate!

O Pura, o Bella, o Pia, abbi pietà dei miseri, o Maria! Amen.

                                                 

E non si sa se lodare di più l'affettuosa e delicata arte del pittore o del poeta.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu